Internazionali BNL d’Italia al Foro Italico

Posted by on 14/04/2017

Gli Internazionali d’Italia sono il più importante torneo tennistico italiano in campo maschile e femminile, e sono considerati da molti esperti, fan e giocatori il più importante appuntamento tennistico mondiale sulla terra rossa dopo gli Open di Francia. Fanno parte del circuito ATP World Tour Masters 1000, che raggruppa i 9 tornei più prestigiosi dopo i 4 del Grande Slam.

Insieme al già citato Roland Garros, che segue, e al torneo di Montecarlo, che precede, gli Internazionali d’Italia costituiscono il cosiddetto Slam Rosso, ovvero il trittico di tornei su terra rossa in sequenza, considerati come i più importanti al mondo su questa superficie, per tradizione. Esisteva un altro torneo Master Series su terra rossa, l’Hamburg Masters, che dal 2009 è stato sostituito dal Master Series di Madrid che è stato collocato due settimane prima dell’inizio del Roland Garros.

Fino al 2008 si sono disputati nel maggio di ogni anno, la seconda o la terza settimana, sui campi romani del Foro Italico. Dal 2009 si svolgono l’ultima settimana di aprile. Dal 2011 si disputa nella seconda settimana di maggio con la formula combined event, ovvero lo svolgimento in contemporanea nella stessa settimana del torneo maschile e femminile. Per le sue prime cinque edizioni il torneo fu disputato al Tennis Club Milano.[1] Nel 1935 il torneo maschile si disputò a Roma, mentre quello femminile rimase a Milano. Dall’anno seguente e fino al 1949 il torneo non fu disputato sempre al Foro Italico con l’eccezione dell’edizione 1961 quando fu spostato al Circolo della Stampa di Torino per il centenario dell’Unità d’Italia.[1] Divenne un torneo professionistico nel 1969. A partire dall’edizione del 2002 il nome ufficiale dei torneo, per motivi di sponsorizzazione, è: Internazionali BNL

http://www.internazionalibnlditalia.com/

.

 

 

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login